WAI - Welcome Association Italy - t. 06 3611676 - info@waitaly.net

Come iscriversi al Servizio Sanitario Nazionale?

Come iscriversi al Servizio Sanitario Nazionale?

Le modalità di iscrizione al SSN per i cittadini stranieri regolarmente presente in Italia varia in base al motivo di soggiorno.

Tutti i turisti (tutti coloro presenti in Italia per un periodo non superiore a 90 giorni), possono usufruire delle prestazioni sanitarie urgenti e di elezione a pagamento, in base alle tariffe regionali.
L’iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale è previsto solamente per gli studenti e le ragazze alla pari.

Tutti i cittadini stranieri con regolare permesso di soggiorno possono iscriversi al SSN direttamente alla ASL del Comune di residenza anagrafica, o di domicilio effettivo indicato nel permesso di soggiorno.

Cosa consente l’iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale?
Il SSN consente la scelta del medico di base e la conseguente attribuzione di 4 crediti riconoscibili ai fini dell’accordo di integrazione.

L’assistenza sanitaria è estesa a tutti i familiari a carico dell’iscritto, regolarmente soggiornanti in Italia.

L’iscrizione al SSN può essere:

  • Obbligatoria

Tale iscrizione è rivolta a tutti i cittadini stranieri extracomunitari, che rispondano ai seguenti requisiti:

  • regolarmente soggiornanti che abbiano in corso regolari attività di lavoro subordinato o autonomo o siano iscritti nelle liste di collocamento;
  • regolarmente soggiornanti o che abbiano richiesto il rinnovo del permesso di soggiorno per: lavoro subordinato o autonomo, motivi familiari asilo politico, asilo umanitario, richiesta di asilo, per attesa adozione, per affidamento, per acquisto della cittadinanza;
  • in attesa del primo rilascio del permesso di soggiorno per lavoro subordinato o per motivi familiari.

Per beneficiare di tutte le prestazioni fornite dal Servizio Sanitario Nazionale occorre possedere la tessera sanitaria, che prova l’avvenuta iscrizione.

Come iscriversi?
Occorre recarsi all’ASL di appartenenza con i seguenti documenti:

  • permesso di soggiorno in corso di validità o richiesta di rinnovo del permesso attestata dalla ricevuta rilasciata dall’Ufficio postale o dalla Questura;
  • autocertificazione di residenza oppure, in mancanza di quest’ultima, una dichiarazione di effettiva dimora, quale risulta, sul permesso di soggiorno;
  • codice fiscale o autocertificazione
  • ricevuta attestante l’avvenuta presentazione della richiesta di rilascio del primo permesso di soggiorno per lavoro subordinato rilasciata dall’Ufficio postale.

Quanto dura l’iscrizione?

Ha la stessa durata del permesso di soggiorno.

  • Volontaria

Tutti gli stranieri soggiornanti regolarmente in Italia, per un periodo superiore a tre mesi, che non hanno diritto all’iscrizione obbligatoria, sono tenuti ad assicurarsi contro il rischio di malattia, di infortunio e per maternità, mediante la stipula di una polizza assicurativa privata oppure con iscrizione volontaria al SSN.

Hanno diritto ad iscriversi volontariamente al SSN:

  • gli studenti e le persone alla pari anche per periodi inferiori a tre mesi.
  • coloro che sono titolari di permesso di soggiorno per residenza elettiva e non svolgono alcuna attività lavorativa, il personale religioso, il personale diplomatico e consolare ed tutte le altre categorie individuate per esclusione rispetto a coloro che hanno titolo all’iscrizione obbligatoria.

Non possono essere iscritti volontariamente al SSN i cittadini stranieri titolari di permesso di soggiorno per cure mediche e per motivi di turismo.


admin

http://www2.waitaly.net/wp-content/uploads/2017/04/certificato_nominale.pdf